A look in my closet: shopping @ H&M

Salve ragazze!
Oggi pomeriggio, approfittando della giornata di sole, sono andata a Firenze con mio fratello per fare un po’ di compere da H&M.
In negozio ho visto la Conscious Collection, quella pubblicizzata da Vanessa Paradis per intendersi, ma non mi ha colpito particolarmente.


I pezzi più interessanti erano già esauriti (come il maxi dress a stampa floreale e il giubbino verde militare con il taschino ricamato), per il resto molte tees in lino, stampe floreali e tanto verde.
Ho provato un abitino verde lime con dei volant sulla gonna e la schiena socoperta ed un altro vestito in seta con stampa tropicale: ma alla fine non ho acquistato nessuno dei due.
Molto interessante invece la promozione sulle giacche, scontate di circa 10€.
Nella sezione dedicata a Divided invece ho trovato molti bomber, vero e proprio must have di questa primavera, tante mini, leggings e magliette cortissime perfette per un look molto 80’s.
In questa sezione ho scelto il bomber a fiori e le zeppe nere con la suola che imita il motivo del sughero.
Infine ho preso un capo un po’ insolito, qualcosa di diverso per dare un tocco di originalità al mio guardaroba: un coprispalle a frange che cangia dal color panna al beige, fino quasi al caramello.
Un capo decisamente particolare, ma che credo starà bene sia con un paio di jeans che con un tubino nero.
In definitiva, è stata una giornata divertente ma anche “proficua”…il mio guardaroba ne ha decisamente guadagnato!!!!
Lucia

New trend: maxi collar!

Salve ragazze, oggi parliamo di un trend assolutamente irrinunciabile….
Retaggio dell’estate 2012, sono tuttora di grande tendenza e forse stanno addirittura toccando il loro apice…parliamo delle “maxi collars”, ovvero le collane grandissime, sfacciate, immense!
Le star le adorano, le blogger le decantano….la nostra icona Olivia Palermo ne ha fatto un suo tratto distintivo!
Ne esistono di tutti i materiali, i colori, le fattezze…ma la parola chiave resta sempre la stessa: ESAGERARE!!!!


Le potrete trovare in tutti i negozi, e per tutte le fasce di prezzo. Molto belle quelle di Zara ed H&M, che ad un prezzo decisamente accessibile offrono degli oggetti davvero molto particolari.
Il mio brand preferito in materia di “maxi collane” resta però Sodini, che presenta dei veri e propri capolavori di artigianato da mettere al collo. I prezzi sono decisamente più elevati rispetto ad altri marchi, ma ne vale decisamente la pena!!!!
Per le più creative poi, esistono in rete moltissimi tutorial che insegnano come costruire da sola la propria “maxi collar”, con feltro, colla a caldo e tanta fantasia!
Unico consiglio quando indossate un oggetto del genere è quello di ridurre al minimo il vostro outfit….io le indosso soprattutto con un look molto casual, jeans ed una t-shirt sdrucita.
Quindi non perdete altro tempo…scegliete un outfit minimale ed impreziositelo con una collana esageratissima!!!! Io le adoro portate sopra le camicie, completamente abbottonate!
Non passerete di certo inosservate….
image
Baci
Lucia

Le mie it-bags: la Bagonghi di Roberta di Camerino

Salve ragazze, oggi vi racconterò una storia che parla di principesse, di borse meravigliose e di storia della moda….
Quando nel 1959 Grace Kelly arrivò a Roma con la Bagonghi al braccio, questa borsa diventò una vera e propria icona di moda. E fu subito ribattezzata la borsa della principessa.
Creata da Roberta di Camerino, fu la prima realizzata in velluto, mentre le rifiniture in metallo venivano forgiate addirittura dagli artigiani che costruivano le gondole di Venezia.
La leggenda narra che per scegliere il nome la stilista, nell’osservare la sua creazione si ricordò improvvisamente del nano un po’ tozzo che tanto l’aveva divertita da bambina: Bagonghi per l’appunto!


Da allora sono passati molti anni, ma la Bagonghi resta ancora un must have per le fashion vicitm. Ogni anno, poi, Roberta di Camerino ripropone questa borsa, con colori e dettagli sempre diversi.
Ma resta immutato il fascino senza tempo di questo accessorio irrimediabilmente chic.
E ovviamente anche io ho sempre subito il fascino di questa borsa. Mi ricordo ancora quando ero bambina, e la mia nonna indossava la sua borsa di Roberta di Camerino. E subito si sentiva elegante.

Proprio per questo ho sempre desiderato possedere anche io una Bagonghi, ed ero letteralmente innamorata di quelle degli anni della Principessa Grace. Quei modelli semplici, con le righe verticali, le rifiniture artigiali.
Finalmente qualche mese fa ho realizzato il mio sogno. Infatti, alla fiera dell’antiquariato che si svolge nella mia città, ho scovato uno stand di abiti ed accessori vintage.
Tra questi, faceva bella mostra di sè una Bagonghi risalente proprio agli anni ’60.
Inutile dire che me ne sono letteralmente innamorata in pochi secondi…vista, provata, adorata ed ovviamente acquistata!!!!
Non è certo in perfette condizioni, la patina del tempo si è sicuramente depositata su di lei. Ma il fascino della borsa della principessa è rimasto immutato, anzi forse è addirittura amplificato dall’usura degli anni. E poi, non si sa mai…potrebbe essere stata addirittura indossata da Grace in persona!!!!
image
Indubbiamente, questa borsa non può mancare in un guardaroba con la G maiuscola. Per questo vi consiglio, senza dubbio alcuno, di aggiungere la Bagonghi di Roberta di Camerino alla vostra wish list!
Baci
Lucia