Outfit of the Day|| Legally Chic x Luigi Veccia

Oggi vi mostro uno shooting un po’ particolare, realizzato in collaborazione con uno stilista che ammiro moltissimo.

L’abito che indosso in questi scatti, infatti, è firmato da Luigi Veccia, giovane designer di grande talento che si sta facendo strada nel fashion system.
Scopriamolo insieme!

Luigi Veccia

Luigi Veccia nasce a Caserta. All’età di 18 anni si trasferisce a Roma dove intraprende gli studi di moda.
Studia prima all’ Istituto Italiano Europeo di Design (IED) in collaborazione con la maison Gattinoni e si diploma ad Icei Multimedia in collaborazione con Enrico Coveri.
Luigi Veccia si forma stilisticamente all’ombra dei più’ noti atelier dell’alta moda romana.


Dopo gli studi, inizia una lunga gavetta nei setifici e negli atelier “made to order” e proprio dal cannubio  di queste due grandi esperienze che nasce l’idea di dar vita al suo brand di moda.
La ricerca costante e permanente è quella d’integrare alla passionale esuberanza del mondo variopinto delle stampe, caro alle sue origini meridionali , il razionalismo e la disciplina dei tagli e delle forme di cultura Anglosassone.

Terminati gli studi inizia diverse e lunghe collaborazioni che spaziano dal tessuto, al disegno di stampa alla creazione di abbigliamento.Il suo eclettismo gli permette di collaborare sia con marchi “Made in Italy” che con brand stranieri.


Nel 2008 la scelta di intraprendere una strada personale, dopo anni di esercizi stilistici, finalizzati ad altri brand, la voglia di costruire qualcosa di proprio. Le citazioni, le poetiche e le evocazioni, di un suo mondo personale immaginifico ed immaginato, viene realizzato ed è reale.
L’obbiettivo del marchio Luigi Veccia è quello di collocarsi nella fascia della “Demi couture”, dove ad un attenzione maniacale per il dettaglio artigianale, cosi’ fedele alla più’ tradizionale “Haute Couture”, si contrappone una facilità d’uso quotidiano  tipico del prêt à porter di lusso.
Nella valigia dei ricordi di Luigi Veccia ci sono le isole del Mediterraneo vissute e frequentate nell’infanzia, la femminilità sensuale ed esuberante delle donne partenopee, i colori vivi e gli accostamenti audaci, appresi osservando le grandi attrici della celluloide; partendo dagli anni ’20; proiezioni in bianco e nero di un minimalismo a colori.


Gli innumerevoli viaggi, una ricerca continua e spasmodica nel design tout court, l’incontro con personalità artistiche di spicco, permettono a Luigi Veccia di sedimentare tutta una serie di argomenti all’interno delle sue creazioni. L’armonia dei look da lui proposti, spesso prende ispirazione da dissonanze apparenti, ma che viste nell’insieme creano un piacevole “unicum” equilibrato.


Nel 2012 Vogue Italia pubblica le sue creazioni, nella sezione Vogue Talents.

Il mio abito

L’abito che indosso fa parte della collezione F/W 2017-2018.

Si tratta di un abito gilet in stoffa glitter, sui toni del blu e dell’argento, che può essere portato come un abito, come ho fatto io, o come un particolarissimo blazer.

La cura dei dettagli in questo abito, così come in tutte le creazioni di Luigi Veccia, è davvero sorprendente: bellissimo il dettaglio sulla spalla, che vedete in  foto, che richiama al mondo militare e rende ancora più caratteristico questo abito.

Inoltre ritroviamo in questo capo anche l’amore dello stilista per le stampe e la cura che mette nella loro realizzazione: il disegno geometrico dell’abito è qualcosa di assolutamente unico ed inconfondibile, una vera e propria firma di Luigi Veccia.


Per scoprire il mondo di questo magnifico stilista e le sue creazioni sartoriali, non vi resta che visitare il suo sito cliccando qua.

 

Cosa indosso:

Abito: Luigi Veccia 
Scarpe: Kandee Shoes 

 

 

19 thoughts on “Outfit of the Day|| Legally Chic x Luigi Veccia

  1. Con la tua bellezza e la tua interpretazione hai messo in evidenza tutta la bellezza di questa opera d’arte della sartoria italiana. Brava davvero tu e complimenti allo stilista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *