Durante il mio soggiorno a Santorini, ho avuto la fortuna di cenare in un fantastico ristorante nel cuore dell’isola, il ristorante Selene.

      La storia

      Il ristorante Selene fu fondato nel 1986 a Fira, Santorini da Yiorgos e Evelyn Hatziyannakis.
      Il loro obiettivo è stato sin dall’inizio quello di mostrare e promuovere i prodotti e la cucina locali per regalare agli ospiti un assaggio della cultura dell’isola.

      Dal 2010 il ristorante Selene  si è trasferito da Fira a Pyrgos.
      Pyrgos è uno dei borghi più belli e ben conservati di Santorini, costruito attorno ad un castello medievale situato in uno dei punti più alti dell’isola che offre una vista a dir poco magnifica.

      La nuova posizione e l’esperienza acquisita in  tutti questi anni hanno portato a definire  Selene, Pyrgos e Santorini come destinazioni gastronomiche uniche.

      La struttura di Selene è stata così  separata in due parti: il ristorante Selene continua il suo approccio modernista alla cucina greca, mentre è nato  Selene Meze & Wine, che funge da taverna, con un approccio più semplice e con piatti tradizionali e vini esclusivi di Santorini.

      Inoltre, recentemente è nato anche un negozio di gastronomia in cui i visitatori potranno trovare i prodotti greci premiati dalla Selene’s Selection e, ultimo ma non meno importante, i  corsi di cucina  e degustazione che fanno parte del Selene Experience sono stati ampliati in collaborazione con il Cultural Village Santorini of the past così da regalare agli ospiti la possibilità di apprezzare fino in fondo la cultura gastronomica dell’isola.

      La mia cena

      Durante la nostra cena al ristorante Selene abbiamo potuto gustare molti piatti, e devo dire che erano tutti davvero squisiti.
      Una cucina che sposa alla perfezione tradizione ed innovazione, con ingredienti di primissima scelta che fanno indubbiamente la differenza.

      Tra gli antipasti abbiamo scelto Santorini Garden, un piatto a base di verdure come pomodorini di Santorini, cetrioli sottaceto, un formaggio tipico dell’isola chiamato Chloro in fiocchi e pesto di pomodori essiccati. Un piatto fresco e gustoso con molte prelibatezze tipiche dell’isola. La seconda scelta invece è caduta su un piatto chiamato Potatoes in Hay, ovvero un piatto a base di patate e funghi, condite con burro alla nocciola e crema di formaggio Niotiko. Vi assicuro che è stata una vera  e propria festa per il palato!

      Come piatto principale, invece, abbiamo assaggiato Shrimp Ravioli, dei ravioli sia classici che in pasta nera, ripieni di gamberi con salsa di mandorle, zenzero e pinoli, e Sea Bass, ovvero spigola servita con purè di radice di sedano e foglie di vite ed una salsa fatta con il vino di Santorini. Entrambi assolutamente deliziosi!

      Infine ci siamo ulteriormente deliziati con i dessert, assaggiando un semifreddo all’olio di oliva, albicocca e cioccolato bianco  ed una mouse con differenti tipologie di cioccolato e caramello.

      Una cena assolutamente perfetta, con prodotti di prima qualità:  Selene è il ristorante ideale per chi cerca anche all’estero la perfezione a cui noi italiani siamo abituati a tavola.

      Per informazioni o prenotazioni, cliccate qua . 

      SHARE
      COMMENTS

      Mi ero già “gustata” la tua cena tramite le tue Instagram Stories, ma devo dire che letto il post, mi sembra davvero un ristorante sublime!
      Che vista che aveva il vostro tavolo!!

      XOXO

      Cami

      http://www.paillettesandchampagne.com

      Mio Dio… mai visti piatti così buoni! Non lo avrei mai detto dalla semplicità degli arredi!

      Questo ristorante è veramente carino e i piatti sembrano opere d’arte
      Alessandra

      Location incantevole e piatti così invoglianti non possono che attirarmi moltissimo!

      Che spettacolo questi piatti sono esteticamente molto invitanti

      mi piace il clima di questo ristorante 🙂